Storia del liceo

Cerimonia 90° Calini. Ex presidi del Calini. 17 ottobre 2013
Cerimonia 90° Calini. Ex presidi del Calini. 17 ottobre 2013

Il Calini è il Liceo Scientifico di più lunga tradizione a Brescia e, in linea con il carattere
di questa città operosa e produttiva, si distingue per la serietà ed il rigore negli studi.
L’Istituto, nato nel 1923, è uno dei primi 37 licei scientifici attivati in Italia. Dalla prima
sede presso il monastero di Santa Maria in piazza Tebaldo Brusato, il liceo si trasferisce nell’attuale sede di via Montesuello nel 1940. Negli anni ‘50 inizia l’espansione
numerica degli iscritti che porta prima alla creazione di sette sezioni staccate nella provincia di Brescia, in seguito divenute licei autonomi, ed infine alla divisione dell’Istituto
stesso che, in fasi successive, ha dato luogo a due nuovi licei in città. Alla straordinaria
espansione numerica degli iscritti ha corrisposto anche l’ampliamento delle prospettive
didattiche, che hanno reso l’Istituto uno dei protagonisti nazionali della sperimentazione
di nuovi curricoli di studio.
Nel sistema nazionale dei Licei, in vigore dal 2010, il nostro Istituto ha adottato, in forza
della sua esperienza quasi centenaria, il piano di studi del “Liceo Scientifico”.

L'intitolazione ad Annibale Calini

L'intitolazione dell'Aula magna ad Alberto Dalla Volta